Legge regionale n. 30 del 30 dicembre 2015  ( Vigente )
"Modifiche alla legge regionale 29 dicembre 2015, n. 28 (Assestamento al bilancio di previsione per l'anno finanziario 2015 e disposizioni finanziarie)"
(B.U. 31 dicembre 2015, 1° suppl. al n. 52)

Il Consiglio regionale ha approvato

IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

Promulga

la seguente legge:

Art. 1. 
1. 
All' articolo 3, comma 1, della legge regionale 29 dicembre 2015, n. 28 (Assestamento al bilancio di previsione per l'anno finanziario 2015 e disposizioni finanziarie), le parole "
sette esercizi successivi
" sono sostituite con le seguenti "
dieci esercizi successivi
" e dopo le parole "
deliberazione del Consiglio regionale 22 dicembre 2015, n. 118-45411 (Piano di rientro dal disavanzo finanziario al 31 dicembre 2014 come rilevato dal rendiconto generale per l'anno finanziario 2014, ai sensi dell' articolo 9, comma 5, del decreto legge 19 giugno 2015, n. 78 ),
" sono aggiunte le parole "
come modificata dalla deliberazione del Consiglio regionale 29 dicembre 2015, n. 121-46075 (Modifica delle deliberazioni del Consiglio regionale n. 118-45411 e n. 119-45412 del 22 dicembre 2015 inerenti i piani di rientro dal disavanzo finanziario al 31 dicembre 2014 e dal maggiore disavanzo al 1° gennaio 2015),
".
Art. 2. 
1. 
Al termine dell' articolo 4, comma 4, della l.r. 28/2015 sono aggiunte le seguenti: "
e modificata dalla deliberazione del Consiglio regionale 29 dicembre 2015, n. 121-46075.
".
Art. 3. 
(Dichiarazione d'urgenza)
1. 
La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell'articolo 47 dello Statuto ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Piemonte.

Data a Torino, addì 30 dicembre 2015
Sergio Chiamparino